Il Piccolo Principe – L’essenziale è invisibile agli occhi

Details
Start:

Giugno 6 - 09:00 pm

End:

Giugno 7 - 12:00 am

Event Category:

Vari

Click to Register: Click to Register
Venue

Teatro San Domenico

Pazza Trento e Trieste

Crema, Italy, 26013

La sezione danza della società sportiva Liberi e Forti di Castelleone in collaborazione con l’accademia del musical Cre-arti della compagnia Caino e Abele di Offanengo, quest’anno vi accompagnerà, in un viaggio magico alla scoperta di un classico della letteratura francese.
Il Piccolo Principe, il testo più famoso dello scrittore Antoine Saint-Exupéry, pubblicato per la prima volta nel 1943, è una favola delicata, ma gli insegnamenti hanno un significato importante.
Questo bambino girovaga per l’universo, di pianeta in pianeta, cercando amici e finisce con l’imbattersi in strani personaggi. Alla fine del suo viaggio incontra nel deserto l’autore del libro a cui racconta tutta la sua storia. Da qui inizia anche il nostro viaggio con una frase semplice: “Mi disegni, per favore una pecora?”.
Il significato profondo del Piccolo Principe è uno: ciò che conta è lo spirito. Lo spirito nel senso di ciò che siamo realmente e non di come si appare. Lo spirito di voler uscire dagli schemi imposti dalla società in cui viviamo per mostrarci per come siamo ed essere apprezzati per questo.
E a cosa serve la danza, se non a raccontare chi siamo?
I giovani ballerini attraverso le coreografie ideate dalle insegnanti Martina Pertisetti e Chiara Riboli, con la collaborazione di Andrea Stabilini, vi accompagneranno in questo viaggio alla scoperta dei vari personaggi.
Vi ritroverete in molte frasi di questa storia magica, perché è così che fa questo libro: sembra leggere dentro ognuno di noi.
Ospiti speciali della serata i ragazzi non vedenti del progetto Ballo Anch’io della UICI sezione territoriale di Cremona e Chiara Pedroni – campionessa italiana di danza paralimpica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *