2° Festival dello Yoga a Crema

Dettagli Evento
Data: Giugno 16 Orario: 02:00 pm - 11:00 pm Categoria: Vari
Luogo evento

Centro Culturale Sant'Agostino

Via Dante

Crema, Italy

PROGRAMMA

14:00 Apertura ufficiale del 2° Festival dello Yoga a Crema – gli ospiti saranno intrattenuti da dolci melodie e bajan cantati dal vivo

14:30 Accensione del Dhuni, il fuoco sacro – la cerimonia verrà officiata da un pandit locale. Assistervi produce un effetto di benefica purificazione sulle proprie tendenze negative, ridotte in cenere dal potere del fuoco.

CEMMO PICCOLA

Dalle 15:00 alle 20:00 sarà possibile ricevere un trattamento Shiatsu gratuito di prova su prenotazione in un apposito spazio dedicato. Alcuni operatori Shiatsu professionisti, fra i quali Mauro Rivolta di Gassho Crema, formatisi all’Accademia Italiana Shiatsu Do, si dedicheranno al benessere degli ospiti del festival.

Dalle 15:00 alle 20:00 si terranno diverse pratiche Yoga, meditazioni, conferenze e danze classiche indiane guidate. Essendo numerosi gli insegnanti che guideranno gli ospiti, ogni ora saranno ben due le pratiche, in due luoghi distinti, da scegliere di volta in volta fra quelle che si preferiscono.

SALA PIETRO DA CEMMO

15:00 – 15:50 Recitazione Mantra con Antonio Cuti. Mahāmṛtyuṃjaya mantra significa letteralmente “Grande Mantra che sconfigge la Morte”, anche conosciuto come il Mantra di Tryambakam, è ideale per favorire l’apertura del terzo occhio (capacità di concentrazione, sviluppo dell’intuizione, dell’intelligenza e del senso dell’umorismo).

16:00 – 16:50 Conferenza con Annamaria Guercilena, Yoga nella società moderna, dalla consapevolezza all’universalismo, cui non mancheranno veri e propri momenti di riflessione.

17:00 – 17:50 Introduzione al Pranayama: Sitali e Sitkari, il respiro che rinfresca a cura della Scuola di Yoga dell’Ass.ne cult. Tartaloto

18:00 – 18:50 Conferenza e dibattito a cura della Scuola di Yoga dell’ Ass. Cult. Tartaloto “Quale Yoga?”. Le vie della tradizione e le nuove frontiere.

19:00 – 19:50 Il teatro-danza bharatanatyam è uno stile classico del sud dell’India. Durante il workshop si esploreranno i suoi elementi caratteristici: il ritmo scandito dai passi ed il lirismo del racconto poetico, che tramite l’uso delle mudra narra le gesta di dei ed eroi del pantheon hindu.

SECONDO CHIOSTRO

15:00 – 15:50 Yoga Ratna a cura del Centro Olistico Naturalmente. Una pratica che, attraverso i simboli dello Yoga Ratna, ci condurrà dalla Terra al Cielo per percepire la perfetta armonia con l’Universo.

16:00 – 16:50 Yoga dinamico con Marilena Caio di “Amici dello Yoga”. Diverse sequenze di 12 posizioni ciascuna, come Surya Namaskar, il saluto al sole, o Chandra Namaskar, il saluto alla luna e molte altre, per muovere il corpo in modo dolce ma energico, per il risveglio della vitalità interiore.

17:00 – 17:50 Meditazione Attiva Kundalini guidata da Fernanda Frassi che come una doccia di energia, con dolcezza scuote, risvegliando la forza generatrice, liberando da tutte le tensioni della giornata, lasciandoci più freschi e leggeri.

18:00 – 18:50 Sun Yoga con Emanuel Bruschi. Praticheremo assieme gli “esserci di ricarica” di Paramhansa Yogananda e le posizioni dall’hatha Yoga accompagnati dalle vibrazioni sonore dell’hang suonato del vivo da Federico Magri di hangGULI.

19:00 – 19:50 Yoga Nidra con Antonio Cuti dei “Silenzi dell’Anima”. Il sonno Yogico è una potente pratica tantrica, per rilassarsi profondamente in ogni fibra dell’essere.

SALA FRA’ AGOSTINO SPAZIO BIMBI

15:00 – 16:00 1, 2, 3 RESPIRA
In questo laboratorio, con l`aiuto della tartaruga Bag, impareremo cos` è il respiro, ad ispirare, espirare e respirare in modo consapevole divertendoci. Leggeremo una storia protagonista la tartaruga Bag. Impareremo le forme del respiro e come respirarle; impareremo i colori delle emozioni e come respirarli. Musica, ballo, giochi, bolle di sapone e tanto altro.

16:00 – 17:00 Ci divertiamo con lo yoga
Una lezione di yoga a misura del bambino dove si spazia dal gioco alle Asana, breve storia per crescere , una canzone molto carina , rilassamento e breve meditazione. Conduce Rositza.

17:00 – 18:00 Crea il tuo Mandala con Claudia. Costruiamo insieme un oggetto da tenere con noi e a cui dedicare un sogno o un desiderio.

18:00 – 19:00 Mani in pasta con Elena Losi. Laboratorio per piccoli chef dai 6 anni in su. Impariamo a fare la pasta fresca a mano solo con la semola e l’ acqua . Alla fine del corso potrete portare a casa la pasta prodotta per preparare una super cena.

GIARDINETTO

15:00 – 16:15 Monica Gentile presenta lo Yoga della Risata. Un metodo unico per ridere senza motivo, riscoprendo il bambino interiore che vive dentro di noi.
L’atto di ridere è accompagnato dal battito ritmico delle mani e dal movimento spontaneo, combinato con esercizi di respirazione e brevi pause di meditazione.

DESCRIZIONE

Torna per il secondo anno consecutivo l’evento dedicato al benessere e alla salute psicofisica, il Festival dello Yoga a Crema.
Quest’anno situato in una nuova e meravigliosa location, il Centro Culturale Sant’Agostino, in pieno centro storico e contemporaneamente, lontano da tutti i rumori molesti della città.
Dedicato a tutti, praticanti esperti o principianti, ma anche agli inesperti, semplici curiosi o a chi semplicemente abbia voglia di passare una domenica diversa dal solito.
Nel “Secondo Chiostro” potremo praticare lo Hatha Yoga nelle sue diverse forme, ma anche la meditazione e il Riposo Yogico Nidra. I migliori insegnanti di scuole del Cremasco e del Lodigiano presenteranno i loro stili, guidati dalla loro esperienza.
Nella sala “Pietro da Cemmo” si terranno invece altre pratiche, come il canto di Mantra, conferenze sullo Yoga, Pranayama e il Teatro Danza.
Nei “Primo Chiostro” sarà allestito un mercatino dove esporranno artigiani, produttori di cibo biologico, commercianti di prodotti Yoga e molto altro ancora.
Nella saletta “Frà Agostino” e come novità assoluta, ci terranno diversi laboratori tutti dedicati ai bambini e ai ragazzi. Lezioni di cucina, di Yoga, di Pranayama e giochi istruttivi terranno impegnati i più piccoli.
Uno spazio completamente dedicato allo shiatsu, darà la possibilità di provare un trattamento rigenerante.
Nel giardinetto invece ci sarà lo Yoga della Risata.
Come da tradizione verrà servita una cena indiana vegetariana, e all’imbrunire spettacoli di danza classica indiana eseguita da esperte ballerine e musica tradizionale indiana suonata da musicisti professionisti.
Per la seconda volta siamo riusciti a mantenere totalmente gratuito il Festival. La cena, anch’essa gratuita, va prenotata, per la quale potete fare un’offerta che servirà agli organizzatori per rientrare delle spese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su